top of page
  • Immagine del redattorePesky

Il Primal Play

Cosa trattiamo oggi?

Buoona Prima Insolazione a Tutta la Coinquilinanza di Casa KinkyPod!


Questa settimana il nostro viaggio ci porta lontano, oltre le rive dell’ignoto, e forse ci avvicina alla risposta per la domanda più complicata di tutte: ma dove cacchio l’ho messo il libretto delle istruzioni per la vita? Oggi scopriamo questo e molto altro, attraverso la storia di Alex, che puoi trovare nella sezione "Racconti" con il titolo "Una Singola Parola".


Vuoi ascoltare questo articolo in formato Podcast? Ecco come puoi fare:


Introduzione al Primal Play

Per chi è nuovo, ogni settimana la Coinquilinanza decide cosa tratteremo nei nostri appuntamenti. LO PUOI FARE ANCHE TU dal gruppo telegram!


Nell’ultimo sondaggio, avete scelto i seguenti aspetti del primal play:

  1. Tipologie di Primal Play (38%)

  2. Red Flags nel Primal Play (27%)

  3. Importanza della Terminologia per la Consapevolezza Sessuale (20%)


Questi temi sono fondamentali per esplorare questa pratica con una marcia in più. Resta fino alla fine per consigli pratici su come iniziare ed esplorare un play party privato o pubblico!


Sacrosanta Premessa

Come sempre, faccio la mia sacrosanta premessa: questo podcast non sostituisce una consulenza sessuologica ma ha il solo scopo di aiutarti a trovare la tua bussola attraverso il confronto con diverse realtà sessuali. Se pensi di aver bisogno di maggiore supporto, il sostegno professionale di uno psicosessuologo o psicosessuologa è sicuramente il modo migliore per spaccare nel pieno della tua salute sessuale (scrivimi su Instagram se hai bisogno di un professionista esperto/a in sessualità alternative).



 

Rimani aggiornato sulle novità della Coinquilinanza!

 

Tipologie di Primal Play

Iniziamo dal primo argomento: le tipologie di primal play. Questa pratica riguarda due ruoli principali: il cacciatore (Hunter) e la preda (Prey), e implica un gioco primordiale tra queste persone.

  • Gioco Animalesco: Qui una persona si identifica con il suo totem e lo mette in atto durante la scena. Non è necessaria la penetrazione o l’interazione con i genitali; la soddisfazione viene dall’esternarsi dalla propria personalità umana per un po’.

  • Gioco Sessuale: Immagina come se il totem andasse "in calore". Qui l’energia sessuale è più intensa, con gesti più diretti verso un comportamento più sessuale e crudo (da NON scambiare con il Rough sex, il primal si concentra sulla nostra energia animale, lo scopo principale NON è il rapporto sessuale tradizionale. Lo fai, se ti va di farlo, consapevole che non è lo scopo principale).

  • Gioco Psicologico: Questo tipo coinvolge dinamiche psicologiche marcate. Il concetto è quello di sviluppare un rapporto tra i totem delle persone. Il mondo è pieno di esempi, come la "famiglia primal" o il "branco", con gerarchie ben definite.

    • ATTENZIONE: le dinamiche dentro e FUORI dalla sessione sono ASSOLUTAMENTE da negoziare tra le parti! Quando si tratta di "condire" la tua vita di tutti i giorni con la pratica, il consiglio più GRANDE è quello di farti affiancare da un professionista come uno psicosessuologo/a, in modo da non cadere in dinamiche abusive o disfunzionali.

    • RICORDA: il tuo ruolo NON è la tua personalità (non tutta, per lo meno)


Red Flags nel Primal Play

Vuoi iniziare a praticare ma non sai con chi farlo? BENE!

Ricorda la regola d'oro: NON FIDARTI MAI DI NESSUNO SENZA AVER STUDIATO BENE LA PERSONA.

Dedica sempre un po' di tempo a conoscere meglio la persona, chiedi feedback a chi la conosce già, NON giocare con chi conosci solo su internet. Il Primal può sfociare facilmente nella sessualità (violenta), per questo si sconsiglia caldamente di giocare con persone che si conoscono poco.

Prima di capire con chi giocare è CRUCIALE capire con chi NON giocare: parliamo quindi delle red flags da notare nelle persone con cui vuoi fare primal.

Eccotene tre:

  1. Il Lupo Perde il Pelo ma non il Vizio: Alcune persone fingono di essere cacciatori primal solo per il sesso. Negozia bene e chiarisci cosa sia il sesso per te. Se ci prova lo stesso, chiudi la serranda e saluta con la mano, con la mano ciao ciao!

  2. Quando salta alle Conclusioni: Se qualcuno passa subito all’azione senza fare tante domande, è un segnale di allarme. Meglio annoiarsi nella negoziazione che lasciare tasti scoperti che possono mettere a disagio sia TE che l'altra persona.

  3. Quando ti tempesta di Messaggi: Se ti inonda di messaggi con tono predatorio, attenzione. Il primal è una pratica che richiede calma e negoziazione anche (e soprattutto) fuori dalla sessione.


L'importanza della Terminologia per la TUA consapevolezza sessuale

Perché la sessualità alternativa è così piena di nomi e terminologie strane?

I termini aiutano a dare un volto a qualcosa di sconosciuto e a esplorare consapevolmente. Non devi diventare un’enciclopedia, ma conoscere i termini relativi ai tuoi interessi può aiutarti a fare luce sui tuoi dubbi.


Pensa se iniziassi ADDIRITTURA a confrontare i diversi termini e capire la differenza tra le diverse pratiche? Il risultato sarebbe quello di coltivare una consapevolezza superiore delle situazioni in cui ti trovi e ti consentirebbe di reagire prontamente in base a ciò che ti serve per mantenere la tua salute psicofisica!


Vuoi scoprire un po' di terminologia Kinky BDSM? Sfoglia il Kinkabolario



 

SPAZIO CURIOSITA'!


Festini Privati vs. Feste Pubbliche

I festini privati sono feste organizzate in casa, più intime e tranquille rispetto ai play party pubblici (che vengono organizzati da associazioni culturali in luoghi pubblici come discoteche o club privèe). Ai play party di solito si trovano i dungeon più attrezzati mentre nei festini privati, di solito si gioca con gli strumenti che ci portiamo da casa, a meno che l'organizzatore/trice non metta a disposizione un dungeon privato. Entrambe possono essere pericolose, quindi è importante fare un controllo approfondito delle persone con cui giocherai (vetting).


Rischi e precauzioni:

  • Abuso e violenze

    • assicurati di conoscere bene chi organizza e raccogli feedback PRIMA di andare

    • non andare mai da sola/o alle feste, fatti sempre accompagnare da un'amico/ a (consiglierei due persone, almeno)

    • se percepisci dei comportamenti predatori da parte di chi partecipa e noti che chi organizza non si preoccupa di mantenere un contesto di sicurezza, non farti troppi problemi, lascia subito quel posto e vai dove ti senti al sicuro.

  • Malattie sessualmente trasmissibili


Consigli Finali

Ho recuperato qualche consiglio dal libretto di istruzioni della vita! (in verità sono persone della comunità che mi hanno passato i messaggi più succosi della propria esperienza)


  1. Non perdere mai la tua curiosità: Il mondo è vasto, e non riuscirai mai a sapere tutto. (se trovi una persona che si crede un Dio del Kink e BDSM e pensa di sapere tutto, mantieni una ragionevole dose di scetticismo)

  2. Non dare nulla per scontato: La tua esplorazione sessuale ti porterà a scoprire nuove cose continuamente.

  3. Ci sono tanti modi per percepire il tuo corpo, trova il TUO: Ciò di cui ti vergogni potrebbe essere la perversione più eccitante per qualcun altro. Impara a mettere in discussione il modo in cui vedi il tuo corpo. Poni l'amore per la tua persona di fronte a qualsiasi cosa. La tua prerogativa è la tua SICUREZZA e il RISPETTO dei tuoi diritti come essere umano, la pratica deve dare PIACERE, non deve causarti DANNO.


Unisciti alla lotta contro la Violenza!

La nostra scorpacciata di divulgazione zozza è finita!

KinkyPod è un’iniziativa per aiutare le persone a esplorare le sessualità alternative ed evitare dinamiche di abuso. Unisciti alla coinquilinanza seguendo la nostra pagina Instagram e partecipando ai sondaggi sul canale Telegram. Se hai vissuto esperienze kinky, condividile in forma anonima CLICCANDO QUI


Grazie di cuore. Vi auguro tante zozzate con persone che vi vogliono bene.


Ricordate: siamo solo esseri umani.

Buona Esplorazione!

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page